SESSUOFOBIA

febbraio 23, 2011

I bacchettoni, benpensanti, moralisti e sessuofobi sono sempre all’erta. Cinquant’anni fa censuravano i manifesti sexi in nome del “comune senso del pudore” o in nome della religione. Oggi fanno la stessa battaglia in nome della “dignità della donna”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: