CONTRADDIZIONI

agosto 26, 2019

Un tredicenne che ammazza lo zio, non è responsabile. Una tredicenne che va a letto col professore, non è responsabile.
Un tredicenne è però responsabile di scegliere la cresima, cioè la conferma del suo rapporto con Dio. Ha il diritto di scegliere la scuola superiore, cioè quale futuro, scegliere. Ha il diritto di scegliere come vestirsi, chi frequentare e a che ora rincasare (sennò i genitori vengono accusati di maltrattamento).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: