LE VITTIME NON SONO TUTTE UGUALI

ottobre 10, 2019

Sacrosanti i riti in memoria delle vittime del ponte Morandi a Genova, con 43 morti. Ma c’è una strage simile di cui pochi hanno parlato
Strage del bus che, il 28 luglio 2013, precipitò dal viadotto Acqualonga della A16 Napoli-Canosa a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, causando la morte di 40 persone. Chi doveva curare il viadotto? Benetton. Silenzio della stampa e assoluzione in primo grado dell’AD di Autostrade.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: