Archive for the 'citazioni' Category

ARISTOTELE

gennaio 28, 2019

“Il tempo libero non è la fine del lavoro, è il lavoro la fine del tempo libero”. (Etica Nicomachea)

Annunci

HO FAME…..

gennaio 22, 2019

Ho fame della tua bocca, della tua voce, dei tuoi capelli
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.

Sono affamato del tuo riso che scorre,
delle tue mani color di furioso granaio;
ho fame della pallida pietra delle tue unghie,
voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta.

Voglio mangiare il fulmine bruciato nella tua bellezza,
il naso sovrano dell’aitante volto,
voglio mangiare l’ombra fugace delle tue ciglia

e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,
cercandoti, cercando il tuo cuore caldo
come una pIuma nella solitudine di Quitratue.
Pablo Neruda da Cento sonetti (1924)

Novità gennaio-giugno2019

dicembre 28, 2018


Aforismi scaricabili > Selezione migliori aforismi 2000-2010 , Piccole istruzioni per la vita

Nuove immissioni articoli > Il lavoro che non c’è nell’Italia che non c’è (scaricabile), Unabomber,
Brigate rosse, Al Qaeda: la violenza che aiuta la conservazione
(scaricabile), Psicologia (2)Formazione (1)Gruppo (2) , Educazione & Scuola (11) , Lavoro & Organizzazione (4)

VITE IN 3D

novembre 26, 2018

Drinks, Droga, Discoteca.

UMILIARE IL PASSATO

agosto 22, 2018

Prima hanno sputato in faccia ai milioni di italiani che sono morti per difendere i confini nazionali, aprendoli a chiunque.
Ora sputano in faccia alle decine di obiettori di coscienza che hanno fatto la galera per aver rifiutato la leva militare obbligatoria.

L’UNIVERSO

maggio 6, 2015

“L’universo: un miscuglio di duri noccioli e di nubi,
di arcipelaghi e di mari,
di illuminazioni e oscuramenti,
di messaggi e di rumori.
L’ordine e il disordine, l’uno e il molteplice,
sistemi e distribuzioni, isole e mare, rumori e armonia, e appartengono tanto al soggetto che all’oggetto.
Il puro è nell’impuro, e l’oscuro nel chiaro.
L’uno è nel molteplice e il caos nell’ordine.
L’amore non è il contrario dell’odio,
perchè l’odio è l’integrale dei contrari.”
Michel Serres “Genesi” in J.P.Dupuy “Ordini e disordini” Hopefulmonster, EST edizioni, Torino, 1986

DECLINO

marzo 19, 2015

Prima sono “scomparse le lucciole”. Poi “la merda è entrata nel ventilatore”. Infine, sono spariti i sorrisi.

Estratto da PROFEZIA (Pier Paolo Pasolini, 1964)

gennaio 16, 2015

….Alì dagli Occhi Azzurri
uno dei tanti figli di figli,
scenderà da Algeri, su navi
a vela e a remi. Saranno
con lui migliaia di uomini
coi corpicini e gli occhi
di poveri cani dei padri
sulle barche varate nei Regni della Fame.
Porteranno con sè i bambini,
e il pane e il formaggio,
nelle carte gialle del Lunedì di Pasqua.
Porteranno le nonne e gli asini,
sulle triremi rubate ai porti coloniali.
Sbarcheranno a Crotone o a Palmi,
a milioni, vestiti di stracci
asiatici, e di camicie americane.
Subito i Calabresi diranno,
come da malandrini a malandrini:
«Ecco i vecchi fratelli,
coi figli e il pane e formaggio!»
.Da Crotone o Palmi saliranno
a Napoli, e da lì a Barcellona,
a Salonicco e a Marsiglia,
nelle Città della Malavita. ….

LA MIGLIORE BATTUTA DEL DECENNIO

dicembre 18, 2014

“Qual è la prima cosa da guardare in una ragazza?..La bellezza? No, la serietà!…. Quelle serie…no!”
(dal film “Un natale stupefacente”)

SAGGEZZA EBRAICA

dicembre 3, 2014

“Se io non sono per me, chi è per me? E se io sono solo per me stesso, cosa sono? E se non ora, quando?”
Hillel (Babilonia, 60 a.C. circa – Gerusalemme, 7) rabbino ebreo, primo dei tannaim, i Maestri della Mishnah, che visse a Gerusalemme al tempo di Erode il Grande.