Archive for dicembre, 2010

PANEM ET CIRCENSES

dicembre 31, 2010

Migliaia di feste in piazza per Capodanno.
E’ per queste che tutti dobbiamo pagare più tasse?

Annunci

CONTRADDIZIONI

dicembre 30, 2010

Lo società moderna si fonda sui principi di salute e sicurezza materiali. Non pone alcuna attenzione alla salute ed alla sicurezza immateriali. L’ideale sottostante è un pianeta sterilizzato (sterile) ed anestetizzato (an-estetico). I due mezzi per sorreggere questo ideale sono la ipertrofia normativa e l’intolleranza. L’intolleranza per il rumore (dei bambini, della musica, del traffico), per la sporcizia dei cani, per il fumo, per i murales sottendono una società silente, sterilizzata come una sala operatoria, repressa nel piacere. Naturalmente la maggioranza è intollerante al rumore delle discoteche ma non degli stadi; ai murales giovanili e non ai piani regolatori mostruosi; al fumo delle sigarette e non a quello dei tubi di scappamento o delle ciminiere; agli escrementi dei cani ma non ai resti dei picnic. Sono illegali solo i manifesti murali che non pagano le tasse comunali, non quelli che deturpano l’ambiente.

ELEZIONI INUTILI

dicembre 28, 2010

Che insegnamento dà un Presidente della Repubblica che riceve i manifestanti (e non i feriti di una manifestazione)?
Che le elezioni non hanno alcun valore.

TOLLERANZA

dicembre 23, 2010

“Io tollero tutti quelli che la pensano e agiscono come me!”
(dal manule dei benpensanti)

GARANTISMO

dicembre 22, 2010

Il garantismo è subordinato alla categoria: politici avversari, stupratori, pedofili e mafiosi sono colpevoli alla sola accusa; politici amici, giornalisti, magistrati e vescovi sono innocenti fino al terzo grado di giudizio (a volte anche dopo).

SOGGETTIVITA’.

dicembre 20, 2010

La soggettività non è l’individualismo come il soggetto
non è il singolo. Soggetto è qualsiasi ente umano
(singolare o planetario) che funziona non solo in base
alla logica razionale ed all’economia, ma anche in funzione
delle emozioni e della psico-logica. Il soggetto è per
definizione pluridimensionale ed il suo comportamento
è determinato dal futuro, almeno quanto dal passato e dal presente.
In termini spaziali, il soggetto coincide col territorio coperto
dalle sue sinapsi: cioè si definisce attraverso le relazioni.

PARADOSSI

dicembre 18, 2010

L’idea che i “beni immateriali” debbano essere regalati consente l’impiego dell’intero reddito per l’acquisto dei beni materiali e di fatto rende i primi meno pieni di valore dei secondi. Come mai non si prende in considerazione di dare a tutti, da parte dello Stato, un paio di scarpe l’anno gratis, facendo invece pagare l’iscrizione ad una biblioteca?

PUBBLICITA’ A SBAFO

dicembre 17, 2010

L’industria del tempo libero e della cultura
(spettacolo, musica, libri, sport, turismo)
è l’unica industria che non paga la pubblicità.

PARZIALITA’ E TOTALITA’

dicembre 16, 2010

La natura dell’Uomo è la parzialità. La totalità è la sua radice (la gestazione) e la sua meta (la morte).
Il percorso intermedio è una continua ricerca e sperimentazione di totalità,
che, se si ferma, anticipa la morte.
Coppia, famiglia, gruppo, Stato, sono sperimentazioni della totalità da superare e ricreare continuamente: la loro stabilità e continuità sono difese contro la libertà e la crescita (le ansie persecutorie e depressive di E.Jacques).

VIOLENZA

dicembre 16, 2010

Tutta la violenza finisce sempre a favore della conservazione.