UNITA’

novembre 12, 2018

Ogni richiamo all’unità, non è che un invito alla sottomissione.

Annunci

SOMIGLIANZE PREOCCUPANTI

novembre 8, 2018

La dittatura nazista aveva il culto del corpo, della ginnastica e dello sport.
La dittatura fascista aveva il culto del corpo, della ginnastica e dello sport.
La dittatura sovietica aveva il culto del corpo, della ginnastica e dello sport.
Le democrazie moderne hanno l’ossessione del corpo, della ginnastica (oggi si chiama fitness) e dello sport.


MIRACOLO ITALIANO

novembre 5, 2018

L’Italia è il Paese che ha combinato il social-comunismo (dove tutto è proibito) col turbo-capitalismo (dove tutto è permesso, se paghi).


PARADOSSI DELLA STORIA

novembre 1, 2018

Cesare è stato assassinato, per timore di un pericolo dittatoriale. Ne è seguito l’imperatore Augusto.
La Rivoluzione francese è stata fatta per la libertà e la democrazia. Ne è seguito Napoleone.
La Rivoluzione russa è stata fatta per il potere al popolo. Ne è seguito Stalin.


OPINIONE PUBBLICA INSENSATA

ottobre 29, 2018

Una donna accusa un uomo “pubblico” di molestie o violenza. Cortei, sit-in, fiaccolate, interviste: lui è rovinato.
Un minore accusa una donna “pubblica” di molestie o violenza. Dibattiti, confutazioni, confronti, dubbi: è lei la vittima.
Centinaia di minori accusano sacerdoti di molestie o violenza. I tribunali penalizzano le Chiese con milioni di dollari: nel silenzio generale.


FEMMINISMO IDIOTA

ottobre 25, 2018

Se lei va con uno che ha un buon lavoro e una buona posizione economica, cerca sicurezza e protezione.
Se lui va con una che ha un buon lavoro e una buona posizione economica è un mantenuto parassita.
Se lei sceglie di uscire con uno che guida la Ferrari è perchè sa quello che vuole.
Se lui sceglie di uscire con una che ha un bel seno o bel lato B è perchè gioca coi sentimenti delle donne.


VITA AD ARTE

ottobre 22, 2018

Impegnati per fare la “scultura di te”. Fai della tua vita un’opera d’arte.


RETORICA INVECE CHE POLITICA

ottobre 18, 2018

Per la centesima vittima di femminicidio, una fiaccolata invece che un legge seria e forze dell’Ordine sensibili..
Per gli adolescenti vittime della folìa dei “like”, un girotondo invece che progetti giovani e prevenzione primaria.
Per le vittime di disastri tanti “non vi lasceremo soli”, invece che leggi efficaci e interventi veloci.
Per gli immigrati tanti slogan solidali, ma non un alloggio civile e un lavoro regolare.
Per la mafia tanti cortei, ma non leggi che impediscano ai tossicodipendenti di finanziarla.


LEGISLATORI INSIPIENTI

ottobre 15, 2018

Tutti piangono per le morti da alta velocità in strada, ma nessuno pensa ad una legge che vieti la circolazione dei motori che superano i 130 km orari. Non esiste una strada in Italia dove sia legale andare oltre i 130 km. orari.
Tutti piangono per le morti da uso del cellulare in strada, ma nessuno pensa ad una legge che obblighi i costruttori a mettere nelle auto dei disturbatori di segnale: chi vuole parlare al telefono, ferma l’auto, parcheggia e scende.


Collana Immaterialesimo

ottobre 12, 2018